Privacy Policy Cookie Policy Chimica e hobbies – ChimicaOne

Chimica e hobbies

Chimica: clorofilla, hobbies: giardinaggio
Fotografia di M.Morelli, 2018

Chi siamo ?

Siamo Marco e Rodolfo, due chimici amici fin dal tempo degli studi. Abbiamo pensato di raccogliere la nostra conoscenza scientifica e le esperienze lavorative in un blog. L’abbiamo chiamato “Chimica e hobbies” in quanto accanto ad articoli puramente chimici compaiono anche argomenti più “rilassanti”

I settori in cui abbiamo lavorato sono solo apparentemente disgiunti.

Il lavoro di Marco

Marco è un Chimico che, nella propria vita lavorativa, si è prevalentemente occupato di prodotti fitosanitari; ossia quelle sostanze chimiche impiegate prevalentemente in agricoltura, per proteggere i prodotti vegetali da tutti gli organismi nocivi o a prevenirne gli effetti. 

A volte e impropriamente si parla di pesticidi: ci si riferisce sempre alle medesime sostanze chimiche.

Durante la propria esperienza lavorativa ha diretto un laboratorio di analisi chimiche occupandosi sempre di prodotti fitosanitari e dei loro residui.

Dettaglio del lavoro

Per trent’anni, nel ruolo di Responsabile di Laboratorio, si è occupato del controllo ufficiale dei residui di prodotti fitosanitari in:

  • alimenti di origine vegetale (es.: pere, fragole, sedano, ecc.)
  • acque potabili o da destinare al consumo umano
  • acque: superficiali, sotterranee, marine costiere e di transizione.

Per tali attività di laboratorio la normativa richiede l’accreditamento dei metodi/procedure di prova impiegati per effettuare le analisi chimiche.

Conseguire l’accreditamento significa che un soggetto riceve da un Ente terzo, di riconosciuta autorità, l’attestazione della capacità di operare secondo quanto prescritto dalla norma di settore (UNI EN ISO IEC 17025:2018).

Il lavoro di Rodolfo

Rodolfo, Chimico di lunga esperienza, ha assunto il ruolo di Responsabile di Laboratorio, del Controllo Qualità e della Ricerca e Sviluppo in varie realtà: piccole, medie e grandi industrie di semiconduttori, alimentari, insetticidi/pesticidi e anticrittogamici.

Dapprima si è occupato di ricerca e sviluppo nel settore dei diodi e thyristors di potenza veloci. Ha fatto seguito l’attività di ricerca in un laboratorio chimico di una importante Azienda agroalimentare italiana.

Si è occupato quindi di insetticidi per uso domestico e di controllo qualità delle materie prime e dei prodotti finiti in aziende chimiche che trattano i prodotti fitosanitari.

Nel suo percorso lavorativo Rodolfo ha successivamente trattato aspetti riguardanti la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (Regolamento REACH) ed la classificazione, l’etichettatura e l’imballaggio (Regolamento CLP). Quest’ultimo si basa sul sistema mondiale armonizzato GHS – Acronimo di Globally Harmonized System – per classificazione ed etichettatura delle sostanze e prodotti chimici. L’ente europeo di riferimento è l’ECHA.

Tali regolamenti sono fra loro correlati dalle classificazioni delle sostanze, che devono essere riportate nelle schede dei dati di sicurezza (SDS)

Struttura di “Chimica e hobbies”

Si è ritenuto di presentare in una raccolta di schede tecniche molti dei contenuti, che rientrano negli argomenti citati, allo scopo di mettere a disposizione degli interessati anche la nostra vision.

In un pagina dedicata (free time), Marco e Rodolfo hanno aggiunto articoli ed immagini riguardanti le loro passioni: rispettivamente la fotografia ed il modellismo.